Integrare SASS in NetBeans

In questo post vedremo come installare SASS in ambiente Ruby per Windows, per poi integrarlo con l’IDE NetBeans.

Installare Ruby e SASS (in ambiente Windows)

Sul sito rubyinstaller.org è possibile scaricare la versione più aggiornata di Ruby per Windows a 32 e a 64 bit (la 2.2.2 ad agosto 2015). Eseguire l’installazione, avendo l’unica accortezza di evitare path contenenti spazi (fig. 1).

fig.1 - Pannello di opzioni visualizzato dall'installazione di Ruby
fig.1 – Pannello di opzioni visualizzato dall’installazione di Ruby

Al termine dell’installazione, l’elenco dei programmi comprenderà il prompt dei comandi con Ruby (fig. 2).

fig.2 - Link al prompt dei comandi con Ruby
fig.2 – Link al prompt dei comandi con Ruby

Lanciare il prompt dei comandi con Ruby, quindi digitare il comando per il download e l’installazione di SASS (fig. 3):

gem install sass
fig.3 – Comando di installazione di SASS in ambiente Ruby.

Per verificare l’esito della installazione digitare il comando:

sass -v

(ovvero: visualizza la versione di SASS installata). Si otterrà una stringa di testo simile alla seguente (fig. 4):

Sass 3.4.17 (Selective Steve)
fig.4 - Comando di visualizzazione della versione SASS installata.
fig.4 – Comando di visualizzazione della versione SASS installata.

A questo punto SASS è disponibile sul computer ed è possibile eseguire la compilazione da riga di comando.

Integrare SASS in NetBeans

Anche l’integrazione di SASS in NetBeans risulta molto semplice. Seguire i passi elencati di seguito, facendo riferimento alle figure associate:

  1. Aprire NetBeans, aprire un progetto e selezionare la voce di menu: File > Project Properties (<nomeProgetto>)
  2. Selezionare la categoria “CSS Preprocessor” (fig. 5)
  3. Cliccare sul bottone “Configure Executables…” in alto a destra (sempre fig. 5)
  4. Nel campo “Sass path” inserire il percorso completo del file “sass.bat”, che è collocato nella sottocartella “bin” del path specificato in fase di installazione di Ruby (fig. 1). Vedere fig. 6 in merito alla compilazione del campo “Sass path”.
  5. Uscire cliccando sui bottoni “OK” e “OK”.
fig.5 - Proprietà progetto in NetBeans
fig.5 – Proprietà progetto in NetBeans
fig.6 - Opzioni per i CSS preprocessor in NetBeans
fig.6 – Opzioni per i CSS preprocessor in NetBeans

A questo punto è possibile compilare i file .scss in NetBeans.

Se si mantiene l’opzione “Compile Sass File on Save” (vedere fig.5) i file .css verranno rigenerati ad ogni salvataggio dei corrispondenti file .scss.

Di default è previsto che i file .scss siano inseriti nella cartella scss nella root del progetto e i file .css compilati nella cartella css, sempre nella root del progetto. Se si utilizzano cartelle diverse, indicarle nelle opzioni del preprocessore (fig. 5).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *